Loading

Santa Maria del Piano

Santa Maria del Piano

Nonostante si trovi in un luogo molto sperduto, la chiesa di Santa Maria del Piano, od almeno ciò che ne resta, è abbastanza famosa e per questo oggetto di attenzione da parte di diversi altri siti che le dedicano pagine anche di buona fattura.

Il Comune di Pozzaglia in Sabina, entro il cui territorio sono ricompresi i suoi ruderi, le dedica un’estesa pagina sul suo sito istituzionale.

Alla chiesa di Santa Maria del Piano è dedicato un blog di buona fattura e dal taglio eminentemente storico che offre una utile bibliografia. Sembra però non più aggiornato a partire dal 2006.

Anche l’unione dei Comuni dell’Alta Sabina, di cui Pozzaglia in Sabina fa parte, dedica alla chiesa una pregevole pagina sul suo sito istituzionale corredata di parecchie fotografie.

Salutepiu.info, una rivista d’argomento sanitario che tuttativa dedica degli speciali ai beni culturali minori, ospita una pagina di gran pregio su Santa Maria del Piano.

Il sito aequa.org consente il download libero dello scritto di Andrea del Vescovo, L’abbazia di Santa Maria del Piano.

Il sito ParchiLazio, foraggiato dalla Regione Lazio di cui sembra un abbozzo di portale turistico, dedica una scheda, veramente scarna, alla chiesa.

Anche tesoridellazio.it, un progetto che censisce i beni culturali del Lazio sembrerebbe a fini dfi lucro, dedica una sintetica scheda alla località.

Aioe

Aioe

L’autore di questo blog si chiama all’anagrafe Paolo Amoroso, soprannominato Aioe fin da ragazzo, di professione avvocato nel penale, con la passione per l’aria aperta, la storia medievale e l’informatica.

LEAVE A COMMENT